JART

clan JART


Non sei connesso Connettiti o registrati

l'angolo dell'armaiolo: M1 garand

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 l'angolo dell'armaiolo: M1 garand il Dom Set 13, 2009 1:14 pm

Rieccoci all'angolo dedicato agli armamenti e visto che in guerra nn ci si va con una zappa spero che trarrete consigli utili da questa rubrica amatoriale.
L'arma di oggi è il famoso fucile da fanteria americano M1 garand(nome del progettista john garand) caratteristiche principali
Calibro: 7.62 x 63mm (0.30 pollici)
Caricatore: 8 colpi
Meccanismo di sparo: semiautomatico a recupero gas
Gittata utile: 500m
Velocita proiettile: 827m/s

Adottato per la prima volta nel 1937 dimostro da subito le sue innate caratteristiche dovute alla sua cadenza di fuoco, potenza e precisione unite alla grande affidabilita e facilita di manutenzione. Il difetto fondamentale dell'arma era la scarsa capienza del caricatore e la particolare espulsione del clip del caricatore che poteva ferire le mani se posizionate in modo scorretto.Un altro difetto che alla fine si rivelò infondato riguardava il rumore metallico prodotto dal caricatore vuoto in uscita che generava un pling inconfondibile ma fu dimostrato che in uno scontro a fuoco il suono era indistinguibile. I principali accessori erano la onnipresente baionetta, il tromboncino lanciagranate e in numero ristretto modifiche per tiratori scelti con ottica m84








Passiamo alla parte giocosa della storia. In World at war il garand si sblocca al livello 17 e pur avendo 2 colpi in meno nel caricatore dei fucili semiautomatici precedenti( gewehr e svt) ed un rinculo maggiore ha anche un potere d'arresto ed un danno per proiettile maggiore. Una volta addomesticato il rinculo diventa un amico fidato permettendovi di abbattere con relatica velocita qualsiasi bersaglio.Ma parlando chiaro il vantaggio principale di questo fucile risiede nell'ottica sbloccabile alla 150esima uccisione, vi consegnera un fucile da cecchino molto piu preciso della media con un brandeggio dovuto al respiro molto minore, ma che ha inoltre l'enorme vantaggio di avere 3 colpi in piu nel caricatore degli altri fucili ed è anche semiautomatico quindi spara piu veloce degli altri e con minore rinculo( pensate che l'unica alternativa semiautomatica è il PTRS che è enorme,ingombrante e fa un rumore infernale.
Lo si consiglia in combo con squadra bomba se volete essere un cecchino vecchio stile camper o con squadra bomba se volete spostarvi per la mappa in sicurezza uniti all'immancabile mimetica. Purtoppo pero presenta alcuni difetti, innanzitutto nn avrete la mimetica da cecchino che in alcune mappe puo far comodo per imboscarvi nella vegetazione inoltre ha un potere di penetrazione inferiore quindi potreste solamente ferire bersagli nascosti dietro i muri che invece uccidereste con un fucile tradizionale. Consigliamo comunque l'uso a tutti in quanto i pregi superano di gran lunga i difetti che sono sorpassabili

Vedi il profilo dell'utente

2 Re: l'angolo dell'armaiolo: M1 garand il Dom Set 13, 2009 1:15 pm

SONO ALESSIOOOOO cazzarola mi si è salvato il contatto di quel camperos di domenico...che palleeeeeeeeeeeeee ah e comunque viva il metallo

Vedi il profilo dell'utente

3 Re: l'angolo dell'armaiolo: M1 garand il Ven Set 18, 2009 11:13 pm

Alessio non sporcare questo forum con i tuoi attacchi di metallo e poi non dirlo con il contatto dell'amore mio!!
sei un caso disperato..doh..

Vedi il profilo dell'utente

Contenuto sponsorizzato


Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum